Frullatori a immersione, i migliori brand ‘fuori dal coro’

Se si vuole deragliare dal solco dei soliti marchi nel campo dei migliori frullatori a immersione, si può scegliere un prodotto Mueller Austria, un brand fuori dal coro che è una scommessa vinta in termini di qualità. Siamo di fronte a un mixer versatile e multiuso, un apparecchio da poter usare anche per i compiti più difficili egregiamente assolvibili grazie al motore in rame con rifiniture in acciaio inox. Per quanto non sia fra i più noti sul mercato, Mueller Austria è uno dei migliori produttori di questo genere di articoli a livello europeo, eccellenti per prestazioni, design e durata.

I modelli ‘Ultra-Stick’ con braccio removibile dall’asta sono rapidi e precisi nelle lavorazioni, per quanto alcuni lo trovino troppo grande. Nel complesso, questi apparecchi, il cui corpo robusto è interamente in acciaio inox, sono efficienti e affidabili. Riescono a passare con grande disinvoltura dai frullati alle zuppe, dalla purea agli omogeneizzati. Fra gli accessori allegati si distinguono le fruste che oltre a svolgere un ruolo di prima utilità nel mixare gli ingredienti fanno risparmiare tempo e fatica. Chi vuole sostituire il vecchio blender con un apparecchio snello e funzionale troverà nei frullatori a immersione Mueller Austria degli ottimi sostituti, resistenti e maneggevoli, per emulsionare ogni genere di materia prima. Una valida alternativa è rappresentata dai frullatori a immersione Epica ‘4 in 1’, con funzioni multiuso per ogni tipo di preparazione, miscela o composto.

Le lame di questi modelli triturano anche gli alimenti più consistenti, compresa la frutta congelata per gustose granite. Rapidi ed efficaci anche nelle lavorazioni più ostiche, sono costituiti da componenti prive di Bpa e da lame super affilate. Il cavallo di battaglia di questi apparecchi, regolabili in vari gradi di velocità, restano i frullati di frutta e verdura, ottenibili in pochi secondi e perfetti negli amalgami fluidi e omogenei. Una volta finito, le parti in acciaio si possono staccare e lavare in lavastoviglie. L’unico difetto riscontrabile nei mixer Epica è il peso, superiore ad altri modelli più leggeri e maneggevoli, mentre il loro maggior pregio è la semplicità. Da questo punto di vista sono la soluzione migliore per principianti.